Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.      Ok      Approfondisci

Home > Blog > L'aperitivo diventa Vegan: ecco come

L'aperitivo diventa Vegan: ecco come

03.02.2016

Happy hour, aperitivo o apericena: chiamatelo come volete, sarà sempre un bel momento per il palato! Spesso l'aperitivo viene evitato a causa dei sensi di colpa: è facile che gli stuzzichini siano ipercalorici. La soluzione è l'aperitivo vegan! L'happy hour vegano è una originale scelta di sapori naturali e cruelty-free. L'apericena vegan più buono è quello di VeggyDays: sfiziosità bio servite con stuzzicanti drink. Devi provarlo!

Per chi vuole cimentarsi in cucina, ecco alcuni consigli e idee per un ottimo aperitivo vegan, leggero e gustoso allo stesso tempo.



Pizzette e cereali
Le pizzette sono un must per ogni aperitivo italiano che si rispetti. Alla ricetta tradizionale, però, si possono introdurre varianti originali e cruelty-free: l'impasto, ad esempio, può essere con yogurt di soia e farina (decisamente più leggero) e un'alternativa alla classica mozzarella è il tofu morbido tagliato a dadini oppure la mozzarella di riso. Piccoli impasti cotti al forno e il gioco è fatto!
Altri grandi alleati per i tuoi vegan happy hour casalinghi sono senza dubbio i cereali.
Orzo, farro, miglio, quinoa…c'è solo l'imbarazzo della scelta. Con un condimento a base di verdure arrostite (melanzane, zucchine) e fresche (rucola, pomodorini), ci vorranno solo pochi minuti per creare delle mini porzioni da servire agli ospiti per saziarli senza remore.



Le salse
Per un happy hour vegano sfizioso e light bastano veramente pochi ingredienti uniti a un pizzico di fantasia. Ad esempio, cosa c'è di più semplice e salutare degli spiedini di frutta o dei vasetti di cruditè di verdure? In entrambi i casi, le salse fanno la differenza.
Le verdurine crude possono essere abbinate a una delicata maionese vegan o a un pinzimonio creato con un'emulsione di olio d'oliva e aceto balsamico.
Per gli spiedini di frutta, invece, non c'è niente di meglio di una crema pasticcera vegan.



Stuzzichini naturali e drink
Un happy hour che si rispetti ha due elementi fondamentali: gli stuzzichini e i drink alcolici o analcolici. Una croccante alternativa alle classiche patatine è l'alga secca coreana (sembra una vera e propria chips!) oppure i ceci croccanti: li hai mai provati? Basta lessarli e poi passarli in forno per qualche minuto. Non dimentichiamo poi i drink. Dalle centrifughe fresche ai mix di succhi di frutta, c'è solo da scatenare la propria fantasia culinaria.

E se hai voglia di provare un nuovo happy hour con tante nuove idee salutari corri da VeggyDays!

Non ti resta che assaggiare

Ti abbiamo detto tutto: adesso parlano i sapori

All rights reserved VEGGY DAYS SRL - Tutti i diritti riservati - Created by Web To Emotions - New Media Agency